Arti di strada,  Artisti 2022,  Esposizioni

Gregorio Mancino


“Gregorio Mancino, in arte Greg, è un artista conosciuto in tutto il mondo per i suoi “cuori”. Il suo studio-laboratorio si trova a Milano. Al numero 4 dell’Alzaia Naviglio Grande, c’è una porta gialla con sopra dipinto un grande cuore bicolore, che conduce verso un mondo d’arte e di colori. I visitatori la attraversano e all’interno tutto prende le sembianze dell’arte, con leggerezza, creatività e fantasia. Da trent’anni l’artista lavora nel suo studio sui Navigli, ma si dichiara cittadino del mondo, ama viaggiare e conoscere la gente.

Pittore del cuore e del colore, ricicla materiali che trova ovunque. Raccoglie qualcosa che lo incuriosisce e lo trasforma in un tripudio di colori in maniera assolutamente originale. La sua arte giocosa e bizzarra è stata apprezzata molto dalla poetessa Alda Merini e dallo stilista Elio Fiorucci. Secondo la sua filosofia, tutto si risolve con un sorriso, quello del cuore. I coloratissimi cuori, dai colori giallo, arancio e rosso con il ricciolo finale sono da sempre la sua firma. Gregorio Mancino li dipinge a mano, rendendoli unici.

L’emblema della sua arte sono i cuori, ma Greg è soprattutto un artista dal cuore grande. Dipinge a scopo umanitario e dona in beneficenza la maggior parte delle sue opere d’arte, sostenendo iniziative di grande spessore tra cui quelle di Dreamcatchers, Unicef, Telethon, Medici Senza Frontiere, Emergency.

.

Link artista:
https://www.facebook.com/gregoriomancino